Cerca
  • Brescia 14 Gruppo Scout Agesci

ARCHIVIO: documenti e informazioni sulle attività del Brescia 14 in Tempo di lockdown

Coronavirus (COVID-19) Aggiornamenti Attività

Ultimo aggiornamento il: 15/06/2020 alle 08:51 - ARCHIVIATO


Il Brescia 14 è vicino a tutti voi!!

Solo rimanendo uniti ce la faremo e ricordate la nostra legge: "La Guida e lo Scout sorridono e cantano anche nelle difficoltà"!


------------------------------

PER VISUALIZZARE TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA RIPARTENZA CLICCA QUI

archivio vecchio aggiornato fino al 14.05.2020

COMUNICATO AGGIORNAMENTI: Attività scout AGESCI in Lombardia ed emergenza Coronavirus (COVID-19) A causa dell’emergenza Coronavirus, per la prima volta nell’ultracentenaria (113 anni, dal 1907 al 2020) storia dello scautismo italiano saranno sospese tutte le attività di lupetti ed esploratori: non era mai successo neppure al tempo del fascismo, quando Mussolini sciolse le associazioni scout e gli iscritti continuarono ad operare in modo clandestino. Tuttavia anche noi stiamo lavorando in una sorta di "Giungla Silente", attraverso continue riunioni Online. A seguito delle recenti notizie sui casi di “coronavirus” e sulle relative contromisure, vogliamo rassicurarvi e dare alcune informazioni sullo svolgimento dell’attività scout in Regione Lombardia. Anzitutto invitiamo alla calma, a non diffondere ulteriore allarmismo e leggere solo le notizie ufficiali. Da Agesci Lombardia: "COMUNICATO URGENTE: disposizione di sospensione delle attività scout Agesci in Lombardia per l’emergenza Coronavirus, valida sino a nuove comunicazioni in divenire. Raccomandiamo a tutti di mantenere la calma e non diffondere allarmismo ed attenersi a quanto disposto in allegato. Esprimiamo vicinanza e solidarietà a tutti i bambini, ragazzi, capi e famiglie della nostra cara regione. Per qualsiasi dubbio o richiesta di informazioni relative alle attività AGESCI in Lombardia, fare riferimento ai propri capi" RIPORTIAMO ANCHE PARTE DELL'AGGIORNAMENTO DEL 12 MAGGIO 2020, DISPONIBILE NEI DOCUMENTI ALLEGATI SOTTO: AGESCI Lombardia informa che si stanno confrontando con esperti, zone e gruppi per verificare la possibilità di fare i campi estivi e le route. Non sanno ancora se e come sarà possibile svolgere, anche solo in parte, le attività ma certo non vogliamo farci trovare impreparati. Insieme al Comitato Regionale ed agli Incaricati lavoreranno con i livelli di Zona per poter rielaborare questo tempo dal punto di vista pedagogico-metodologico, formativo e tecnico per poter pensare con le dovute attenzioni ad una ripartenza. "Il primo servizio a cui siamo chiamati è quello educativo verso i bambini e ragazzi che ci sono affidati ed è ciò che anche nei prossimi mesi continueremo a portare avanti, mentre oggi riteniamo opportuno garantire ai Capi ed ai Rover e Scolte maggiorenni anche la possibilità di rendersi utili nel servizio sul territorio. Per lo svolgimento dei servizi sarà necessaria una particolare attenzione, specialmente nell’applicare tutte le misure volte a ridurre al minimo il rischio di contagio, compreso il corretto utilizzo dei DPI." E' consigliato alle comunità capi di formare i volontari e si ricorda che la copertura assicurativa AGESCI non comprende la malattia e il contagio. Inoltre si consiglia di avvisare i propri responsabili di zona delle attivitò di servizio per avere un coordinamento sicuro e che rispecchi gli aspetti metodologici del gruppo. Come comunicato da Regione Lombardia e AGESCI Lombardia si chiede di sospendere le attività scout fino a nuove disposizioni. Sarà nostra cura aggiornarvi in caso di sviluppi, sempre in accordo con le comunicazioni ufficiali che arriveranno dagli enti di governo nazionali e regionali, grazie proprio a questa pagina. Si allega sotto i comunicati e si chiede di leggere quello di AGESCI LOMBARDIA per avere maggiori chiarimenti. Si ricorda che è possibile organizzare le attività anche grazie alle nuove tecnologie, in particolare si riporta un passo dell'ordinamento: "Per via della straordinarietà del momento e il prolungarsi di questo tempo di sospensione delle attività aggregative, vi invitiamo caldamente a mantenere viva l’azione educativa con i bambini e ragazzi e di coordinamento tra capi, utilizzando le tecnologie a disposizione e soprattutto l’ingegno e la creatività che da sempre ci caratterizzano. Crediamo che in questo momento, il più grande servizio a cui siamo chiamati sia la responsabilitàverso il prossimo anche evitando comportamenti che possano favorire la diffusione del contagio." Per ora comunichiamo: TUTTE LE ATTIVITA' DI TUTTE LE BRANCHE DEL GRUPPO SCOUT BRESCIA 14 POSSONO RIPARTIRE CON CAUTELA. AD OGNI SINGOLA BRANCA E' CONSENTITO LAVORARE IN VIDEOCONFERENZA O USANDO ALTRI CANALI "VIRTUALI", in quanto è importante mantenere i contatti e lo spirito scoutistico anche in queste situazioni. Per supporti tecnologici è possibile contattare il proprio capo branca oppure i webmaster del sito. E' possibile inoltre inviare i propri elaborati o attività da condividere ad AGESCI Lombardia, contattando i propri capi branca. Per altre informazioni sulle attività che il Brescia 14 ha messo in campo per aiutare Brescia clicca qui. ANNULLATI, inoltre, come da disposizione, anche i campetti di specialità E/G e L/C, corsi per capi, workshop per R/S, riunioni di Co.Ca. e di squadriglia, riunioni e consigli di zona e regione, eventi per ragazzi, campi di tutte le tipologie e momenti di aggregazione di bambini, ragazzi e capi. Per ulteriori informazioni su questi campetti visitare le pagine di Buonacaccia  e Agesci Lombardia. TUTTE LE ATTIVITA' ESTIVE NAZIONALI per ragazzi organizzati dal nostro livello (campi di competenza, EPPPI…) fino al 30 settembre sono annullate e tutti gli eventi formativi per capi organizzati dal livello nazionale (CFA, stage per capi…) fino al 31 agosto. Inoltre lo scenario a livello mondiale ci ha portato a decidere di annullare anche i campi all’estero per le comunità R/S, sia per l’impossibilità di programmare l’attività attualmente, sia per il rischio di contrarre il virus o di portarlo inconsapevolmente in contesti più poveri di risorse sanitarie ed economiche di quello italiano. Suggeriamo anche ai Gruppi di valutare molto attentamente l’opportunità o meno di vivere delle esperienze fuori confine. Molti capi avevano in programma di partecipare ad eventi formativi che purtroppo sono stati annullati: vista la straordinarietà della situazione, vogliamo rassicurare le Comunità capi che cercheremo di essere loro vicine sia con una flessibilità delle regole di autorizzazione di Gruppi e unità e sia per le necessità educative che in questo tempo devono essere affrontate. Per gli iscritti interessati arriverà una mail specifica. Siccome ogni branca e squadriglia è libera di scegliere il giorno e l'ora della riunione online e di modificarlo a proprie spese, sul sito non verranno aggiornate per evitare confuzioni inutili. Verranno solo aggiornate le informazioni del vecchio calendario. Si raccomanda di rispettare le norme messe in atto da enti locali, provinciali e regionali, non diffondere ulteriore allarmismo e raccomandiamo di rispettare  le norme di sicurezza risportate anche in questi allegati (lavarsi le mani, starnutire nel gomito, ecc).


---------------------------


ULTIMI DOCUMENTI (12/05/2020)

Attivita-Agesci-in-Lombardia-12.05.2020


-----------------------------


ARCHIVIO DOCUMENTI  (23/02/2020, 01/03/2020, 08/03/2020 e 01/04/2020)

Clicca qui per scaricare il DPCM del 01/04/2020 Clicca qui per scaricare il comunicato di AGESCI Lombardia del 01/04/2020Clicca qui per scaricare il DPCM del 08/03/2020 Clicca qui per scaricare il comunicato di AGESCI Lombardia del 08/03/2020 Clicca qui per scaricare l'ordinanza di Regione Lombardia del 21/02/2020 Clicca qui per scaricare il comunicato di AGESCI Lombardia del 21/02/2020 Clicca qui per scaricare l'ordinanza di Regione Lombardia del 01/03/2020 Clicca qui per scaricare il comunicato di AGESCI Lombardia del 01/03/2020